Shortcut: WD:GLOSS

Wikidata:Glossario

From Wikidata
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Wikidata:Glossary and the translation is 87% complete.

Outdated translations are marked like this.
Other languages:
العربية • ‎azərbaycanca • ‎беларуская • ‎беларуская (тарашкевіца)‎ • ‎বাংলা • ‎bosanski • ‎català • ‎čeština • ‎dansk • ‎Deutsch • ‎Zazaki • ‎dolnoserbski • ‎Ελληνικά • ‎English • ‎British English • ‎Esperanto • ‎español • ‎euskara • ‎فارسی • ‎suomi • ‎français • ‎Frysk • ‎ગુજરાતી • ‎עברית • ‎हिन्दी • ‎hornjoserbsce • ‎magyar • ‎Հայերեն • ‎interlingua • ‎Bahasa Indonesia • ‎Ilokano • ‎íslenska • ‎italiano • ‎日本語 • ‎ქართული • ‎한국어 • ‎Ripoarisch • ‎Latina • ‎Lëtzebuergesch • ‎lietuvių • ‎latviešu • ‎македонски • ‎മലയാളം • ‎Bahasa Melayu • ‎norsk bokmål • ‎Nederlands • ‎norsk nynorsk • ‎occitan • ‎ਪੰਜਾਬੀ • ‎polski • ‎پښتو • ‎português • ‎português do Brasil • ‎română • ‎русский • ‎Scots • ‎srpskohrvatski / српскохрватски • ‎српски / srpski • ‎српски (ћирилица)‎ • ‎svenska • ‎Kiswahili • ‎ślůnski • ‎தமிழ் • ‎తెలుగు • ‎ไทย • ‎Türkçe • ‎українська • ‎اردو • ‎Tiếng Việt • ‎ייִדיש • ‎中文 • ‎中文(中国大陆)‎ • ‎中文(简体)‎ • ‎中文(繁體)‎

Wikidata è una base di conoscenza che chiunque può modificare. Familiarizzare con questo Glossario di Wikidata farà in modo che tutti usino la stessa terminologia, cosa che dovrebbe migliorare la comunicazione tra contributori e sviluppatori.

Questo glossario è ordinato concettualmente anziché alfabeticamente, con i concetti più generali presentati per primi, per quanto possibile. Questo perché è tradotto in molte lingue ed i concetti hanno nomi diversi in lingue diverse. Alcune volte, l'organizzazione dei vari concetti non è affatto ovvia. In questi casi, alla descrizione dei singoli termini sono stati aggiunti dei rimandi ad altre pagine per poter meglio approfondire certi aspetti di Wikidata.

Nomi e progetti

  • Wikimedia è il nome di un movimento (consulta il link per i dettagli) che fornisce conoscenza libera al pubblico attraverso i progetti Wikimedia.
  • I Progetti Wikimedia (consulta il link per i dettagli) sono wiki liberi con uno scopo specifico, solitamente suddivisi in molteplici wiki, uno per ogni lingua, come nel caso di Wikipedia. Wikidata è un progetto Wikimedia multilingue. Ci sono in totale circa 800 wiki differenti fra i progetti Wikimedia. Al momento, soltanto essi possono essere collegati con Wikidata.
  • MediaWiki è il software su cui si basano tutti i progetti Wikimedia. Poiché è un software libero, ci sono migliaia di installazioni effettuate da differenti entità; vedi Cosa è MediaWiki per maggiori dettagli.
  • Wikibase è il software che gestisce Wikidata. È formato da tre estensioni MediaWiki: Wikibase, Wikibase client e WikibaseLib:
  1. L'estensione Wikibase (per il server di Wikidata spesso è chiamata repository o semplicemente repo) permette un'installazione dedicata di MediaWiki per raccogliere e conservare dati strutturati ed è utilizzata nel sito di Wikidata.
  2. L'estensione Wikibase client (spesso chiamata semplicemente client) permette alle installazioni di MediaWiki come Wikipedia di interrogare e visualizzare sulle proprie pagine i dati presenti su un server Wikidata; è usata in diverse lingue di Wikipedia e in diversi altri progetti fratelli.
  3. L'estensione WikibaseLib contiene librerie comuni ad entrambe le estensioni principali.

Wikidata è un progetto Wikimedia su cui viene eseguita un'istanza di MediaWiki con le estensioni Wikibase. Permette agli utenti di Wikidata di inserire dati e navigare tra le pagine.

Concetti generali

  • Dati e metadati

I dati sono costituiti da informazioni conosciute organizzate in qualche tipo di codice. Wikidata è sostanzialmente una raccolta di dati strutturati, il contenuto del database. Questi dati generalmente sono tutto ciò che inseriscono i contributori di Wikidata e i bot attraverso le pagine di entità e l'interfaccia di programmazione pubblica. Le pagine dalle quali gli utenti possono vedere e inserire le informazioni sono organizzate in tre diversi namespace di dati:

  1. il namespace principale (per gli elementi), che raggruppa le pagine dalle quali si possono vedere e inserire informazioni su una specifica entità;
  2. il namespace proprietà, all'interno del quale è possibile vedere le informazioni sulle proprietà (che sono usate per strutturare le informazioni inserite nelle dichiarazioni);
  3. il namespace query dove è possibile definire ulteriori modi per estrarre e visualizzare le informazioni contenute nel namespace principale.

I dati in questi namespace sono detti strutturati perché il software Wikibase ne garantisce l'organizzazione secondo un certo modello dei dati e perché la comunità decide e impone le modalità corrette per inserire le informazioni.

I metadati in Wikidata sono dati strutturati che non possono essere creati o modificati da utenti e bot, ma sono creati dal software MediaWiki. Un esempio di metadati è la cronologia delle pagine: per ogni modifica, il software genera un record con la data e l'ora e il nome dell'utente.

Altre pagine di Wikidata sono uguali alle classiche pagine di Wikipedia e sono formate da dati non strutturati o semi-structured data (Q2336004) View with Reasonator See with SQID (ad esempio testo scorrevole o testo in formato wiki) e sono per lo più meta-pagine, come le pagine di discussione della comunità.

Specificatamente, un tipo importante di dati sono i dati delle proprietà. Un dato della proprietà è un valore associato alla proprietà per creare una dichiarazione, un'unità organizzata di dati strutturati. Una proprietà è associata ad un tipo di dato, che definisce che tipo di dati della proprietà dei valori che possono essere utilizzati nelle dichiarazioni di una certa proprietà.

  • Dataset

Di solito viene chiamato dataset un qualsiasi insieme di dati (strutturati).

In Wikidata quello che è chiamato dataset viene spesso associato ad un'entità del database: il dataset associato ad un'entità consiste in tutte le informazioni mostrate nella stessa pagina Wiki (l'insieme delle dichiarazioni nel database che hanno l'entità per soggetto, i link alle pagine di Wikipedia che descrivono l'entità nei diversi progetti Wikimedia...).

Possiamo costruire altri insiemi di dati mediante la combinazione di set di dati di diverse entità.

Il dataset può essere rappresentato in vari modi: come per le Wikipagine nella forma si un file XML o JSON per i robot e programmi automatici. Specificatamente, nei [$1 messaggi dell'interfaccia utente] in Wikidata, il dataset si riferisce ai dati associati ad un'entità (un elemento, una proprietà o una query)

URI dereferenziabili Questi sono usati durante la negoziazione del contenuto per fornire la descrizione della risorsa, anche se è l'entità stessa a cui si rivolge. Questo rende possibile fornire descrizioni leggibili tanto da esseri umani quanto da macchine. Quest'ultima in formato RDF, che è più adatto. Il contenuto dei punti URI dereferenziati saranno disponibili in futuro alla pagina Special:EntityData.

  • Esportazione Per esportazione si intende il modo con cui i dati e il contenuto delle meta-pagine di Wikidata sono messi a disposizione di terzi. L'intenzione è permettere l'esportazione dei dati, in futuro, anche in formati leggibili dalle macchine, come JSON or RDF/XML.
  • Linked data Sono un metodo di pubblicazione dei dati, strutturati in modo da essere interconnessi fra loro e dunque risultare più utili. Si tratta di un metodo, che collega entità e attribuisce loro dei dati, molto simile al funzionamento di Wikidata.
  • Tripletta (o tripla) È la definizione di come memorizzare dei dati in linked data. È formata da un soggetto, un predicato e un oggetto. In Wikidata questo corrisponde grosso modo a elemento, proprietà e valore.
  • Ontologia- ontology (Q324254) View with Reasonator See with SQID Una ontologia è una specificazione esplicita e formale di una concettualizzazione. È importante che l'ontologia si basi su una visione condivisa di un dominio. Su Wikidata, ciò è garantito attraverso l'uso delle proprietà e del significato che si intende per loro nelle dichiarazioni per descrivere le entità del mondo reale e i concetti, attraverso la loro controparte in Wikidata, associata a dati letterali e altre entità.

Origine Per origine si può intendere la cronologia dei contributi (come in un progetto di crowdsourcing) e anche le fonti dei dati.

  • Vocabolario Per vocabolario si intende un insieme di termini che è usato per descrivere l'ontologia. I termini usati in un vocabolario possono essere gli stessi di alcuni termini di un altro vocabolario. Questa identità è più rigorosa dell'uguaglianza.

Collegamenti a siti

Un collegamento ipertestuale è l'identificazione di una pagina linkata su un altro sito. Esso è formato da un identificatore del sito internet e da un titolo, e vengono registrati in singoli elementi di Wikidata. I collegamenti ipertestuali possono essere utilizzati sia per identificare un elemento da un sito esterno, che per gestire i collegamenti delle voci fra le diverse versioni linguistiche di Wikipedia (collegamenti interwiki). Per maggiori informazioni vedi Aiuto:Collegamenti ipertestuali.

  • Un sito è un riferimento ad un sito web esterno in generale, ma con collegamento ipertestule ci si riferisce a specifici siti Wiki, come ad esempio una versione linguistica di Wikipedia. Questi siti sono identificati da codici globali di sito (abbreviati in inglese con siteid), tecnicamente corrispondente al DBname di wiki. Ad esempio il siteid di Wikipedia in lingua latina è lawiki.Ogni pagina esterna può avere soltanto un link e, viceversa, un elemento può avere soltanto un link per ciascun sito esterno.
  • Badge È un tipo di marcatore associato ad un sitelink, che potrebbe indicare, per esempio, che la voce è una "voce in vetrina" su un sito specifico. Essi non descrivono l'entità esterna ma la pagina su un sito specifico.

Namespace

  • Pagina Per pagina si intende una pagina web interna o esterna con un unico titolo, ad esempio un articolo nel namespace principale di Wikipedia o un elemento nel namespace principale di Wikidata. Su Wikidata con il termine pagina ci si può riferire a: una pagina di un elemento o di una proprietà nel namespace dati, una meta pagina in altri namespace, una pagina linkata esterna appartenente a Wikipedia o ad un altro progetto Wikimedia, un altro sito esterno, a cui ci si riferisce usando un sitelink. Le pagine del namespace principale di Wikidata si riferiscono agli elementi ed ogni pagina ne può contenere soltanto uno.
  • Meta-pagine Le meta-pagine sono tutte quelle pagine che non sono entità, cioè non appartengono al namespace dei dati. Le meta-pagine contengono al loro interno contenuti non strutturati scritti con il normale linguaggio MediaWiki e forse con il futuro linguaggio di inclusione lato client di Wikidata. Esempi di meta-pagine sono le pagine di discussione, le pagine delle categorie, le pagine dei progetti (nel namespace Wikidata) e le pagine di aiuto (nel namespace Aiuto). Le meta-pagine contengono anche dati e contenuti generati automaticamente dal software MediaWiki, come ad esempio la cronologia di una pagina o le pagine speciali.
  • Namespace - MediaWiki namespace (Q18889113) View with Reasonator See with SQID Il namespace è una divisione fisica delle pagine adottato dal software MediaWiki che le raggruppa a seconda del loro uso generale o di alcune caratteristiche aggiuntive. Esempi di namespace sono quelli utilizzati per le categorie, i file e gli utenti. Nel caso di Wikidata, ci sono tre namespace per i dati: gli elementi (nel namespace principale), le proprietà e le query. Vedi anche la lista dei namespace.
  • Namespace principale Per namespace principale si intende il namespace dove si trovano tutti gli elementi. Si distingue dagli altri per la mancanza di prefisso.

Entità, elementi, proprietà e query

  • Un'entità (chiamata a volte data set neimessaggi dell'interfaccia utente di Wikipedia) è il contenuto, in forma di dati, di una pagina Wikidata. Può essere un elemento (nel namespace principale), una proprietà (nel namespace delle proprietà), o una query (nel namespace delle query). Ogni entità è identificata univocamente da un codice identificativo dell'identità, ossia un numero con un prefisso (gli elementi, per esempio, sono contraddistinti dal prefisso Q,mentre il codice identificativo delle proprietà inizia con P). Un'entità è identificata anche tramite una combinazione di etichetta e descrizione univoca per ciascuna lingua. Ad un'entità possono essere abbinati alias alternativi che rappresentano altri nomi con cui è conosciuto nelle diverse lingue. Ogni entità possiede anche un URI dereferenziabile che segue lo schema http://www.wikidata.org/entity/ID dove ID è il suo codice identificativo.

Un elemento (talvolta tradotto, nell'interfaccia utente, anche con "soggetto", "oggetto", o "elemento") è una pagina nel namespace principale di Wikidata che si riferisce ad un certo "argomento", "concetto", o "soggetto" della realtà. Gli elementi sono identificati da un prefisso, da un collegamento ipertestuale ad una pagina esterna, o da una precisa ed unica associazione tra una etichetta plurilingue e una descrizione. Gli elementi possono anche avere degli alias per facilitarne la ricerca. La parte più importante di dati in un elemento è la lista delle proprie dichiarazioni. Un elemento si può anche intendere come il soggetto di una tripla in un linked data.

  • Le proprietà (in alcune lingue tradotte come attributi) sono i descrittori dei valori, di qualche altra relazione, di caratteristiche composite, o di un valore eventualmente mancante, ma non sono esse stesse i valori dei dati. Ogni dichiarazione in una pagina di un elemento ha la connessione ad una proprietà e assegna ad essa uno o più valori, relazioni, valori compositi o, eventualmente, valori mancanti. Le proprietà sono memorizzate su pagine nel namespace delle proprietà, che comprendono la dichiarazione del tipo di dati usato per i valori. Rispetto ai dati linkati, le proprietà rappresentano delle triplette.
  • Le Query (funzione futura) sono ricerche predefinite su tutti gli elementi. Una query è un descrittore per una ricerca predefinita, ma non rappresenta i risultati generati dalla ricerca stessa. Una query può essere eseguita per acquisire i risultati di una ricerca, che può essere utile per la generazione automatica e traduzione di articoli di Wikipedia contenenti liste. Vedi anche la lista dei progetti di Wikidata (Wikidata fase III). Ogni query è un'Entità che è descritta e definita nella propria pagina, ed ha un proprio numero identificativo.

Identificatori e lingue

Esistono molti progetti Wikimedia in diverse versioni linguistiche, ma Wikidata non è fra essi. Questo progetto infatti è multilingua, cioè che ogni parte dell'interfaccia utente ed anche tutte le pagine contenenti i dati possono essere tradotti e usate in molte lingue differenti. Gli utenti possono scegliere la propria lingua preferita. Wikidata è destinata a trattare tutte le lingue nello stesso modo e a collegare fra loro la conoscenza di molte lingue permettendo al contributo di una sola di esse di essere usato in tutte le altre. Gli utenti possono tradurre tutte le pagine nelle diverse lingue locali e quindi migliorare la fruibilità del progetto un passo alla volta.

  • Titolo Il titolo può essere il nome di una pagina esterna (titolo della pagina), di una meta-pagina o l'il numero identificativo della pagina di una entità. Se la pagina non fa parte del namespace principale, il titolo comprende anche il codice identificativo del namespace.
    1. Per gli elementi, le proprietà e le query, l'entità di Wikidata titolo è un identificatore formato dal prefisso del namespace (se presente), seguito da una lettera e da un identificatore numerico. Esempi di titolo sono Property:P17 per una proprietà e Q6256 per un elemento. L'URL di una pagina è formata da "www.wikidata.org/wiki/" seguita dal titolo. Nei risultati di una ricerca, per rendere la stringa di più facile lettura, vengono visualizzati nell'ordine: l'etichetta (o nome) nella lingua usata dall'utente, l'identificatore fra parentesi (senza il prefisso del namespace) e dalla descrizione. Per esempio, se si cerca "paese" usando la pagina Speciale:Ricerca, il risultato includerà la proprietà "Stato (P17): ordinamento giuridico politico indipendente", così come l'elemento "paese (Q6256), divisione politica all'interno di una certa entità geografica".
    2. Per un collegamento ipertestuale, il titolo è una normale stringa che identifica una pagina o un sito esterno. Per cercare una pagina usando il titolo che ha su una data Wikipedia, si può usare l'interfaccia Special:ItemByTitle. Il collegamento ipertestuale completo è formato dal "sito" e dal "titolo". Durante la validazione del titolo la stringa viene sottoposta ad una procedura di normalizzazione; al termine di quest'ultima il titolo sarà il nome di riferimento del link alla pagina sul sito esterno. Un nuovo collegamento ipertestuale può essere archiviato solo dopo il completamento della normalizzazione e se vengono rispettati gli specifici vincoli.
    3. Per una meta-pagina nei namespace che non appartengono alle entità il titolo è identificato dal titolo stesso della pagina così com'è. Il namespace si trova solitamente prima della stringa e dell'URL. Un esempio lampante è: Wikidata:Glossary.
  • Attributi linguistici

Gli attributi linguistici sono etichette, alias e descrizioni specifiche per ogni lingua assegnati a un particolare elemento, proprietà e query. Si tratta di testo che aiuta la comprensione dell'elemento in sé (ad esempio, il tipo specifico dell'entità che traduce un concetto della realtà). Se mancanti, gli attributi possono essere sostituiti da altri scritti in altre lingue, sulla base di quelle presenti nella lista di lingue ritenute intercomprensibili.

  • Lingue alternative (insiemi di aeree linguistiche)
Le lingue alternative sono metodi per sostituire sistematicamente gli attributi linguistici mancanti con del testo preso da lingue considerate alternative. Le regole precise di sostituzione possono essere scelte in base al tipo della pagina, a seconda se un utente è loggato, o dalle lingue preferite dall'utente.
  • Etichetta
L'etichetta (o nome, da non confondersi con il titolo) è una parola, specifica per ogni lingua, usata per gli elementi, le proprietà e le query. Questa è di solito il nome più importante con cui l'elemento è conosciuto o il termine più generale e più comprensibile con cui esso è noto all'interno del progetto. In Wikidata l'etichetta ha lo stesso ruolo che ha il titolo negli articoli di Wikipedia ed è intesa come il principale significato per distinguere i diversi elementi. Per quanto riguarda i singoli elementi non c'è necessità che l'etichetta sia univoca fra elementi diversi, né in una singola lingua, né nell'intero progetto, ma deve essere univoca la combinazione dell'etichetta e della descrizione. Per le proprietà l'etichetta deve essere univoca rispetto ad una lingua. L'unicità per la combinazione di un'etichetta e di una descrizione è un vincolo molto rigido che deve essere soddisfatto prima che una modifica venga salvata, anche se sia l'etichetta che la descrizione possono essere rimossi successivamente.
Nelle liste le etichette sono seguite dalla descrizione in modo che entrambi diano origine a un singolo elemento della lista.
Vedi Aiuto:Etichetta.
  • Descrizione
La descrizione è una frase, specifica per ogni lingua, che specifica il significato degli elementi, delle proprietà e delle query. Serve a specificare il contesto delle etichette (ad esempio ci sono molti elementi che si riferiscono a luoghi che hanno come etichetta "Cambridge"). Inoltre non è necessario che le descrizioni siano univoche, né all'interno di una singola lingua, né nell'intero progetto, ma deve essere univoca la combinazione etichetta e descrizione. L'univocità di questa combinazione è un vincolo rigido che deve essere soddisfatto prima che un cambiamento possa essere salvato.
Vedi Aiuto:Descrizioni per maggiori informazioni, tra cui il corretto stile delle descrizioni.
  • Alias
Gli alias (⧼wikibase-aliases-label⧽ nell'interfaccia utente) sono etichette alternative, specifiche di ogni lingua; in un elemento possono esserci tanti alias quanti ne sono necessari.
Vedi Aiuto:Alias.

Asserzioni e dichiarazioni

Elementi di una dichiarazione

In order to use Wikidata, the knowledge contained in different sources must be decomposed. A source might read Wolfgang Amadeus Mozart was a composer who was born 27 January 1756 and died in 5 December 1791. We need to decompose the information contained in this sentence and transform it into claims and statements: name: Wolfgang Amadeus Mozart; date of birth: 27 January 1756; date of death: 5 December 1791; occupation: composer. Both claims and (Wikidata) statements are expressed into a so called statement to be used as linked data by external websites or organization, but they are slightly refined to fit their purpose in Wikidata. Usually the statement itself in linked data is described by a single triplet, but when the statement in itself is reified, it is possible to say something more about the statement. We may say it has a value, that is our original triple (or tuple to be more general), and we may say something about that value like when and how the value is recorded or measured. Such statements about a statement is in Wikidata called qualifiers to separate them more clearly from our statements. Without doing this it could be difficult to separate the different types of statements from each other.

Statements describing references for the particular reified statement can also be made. Those are also statements about statements, but they have different roles and are also given special names. This is done by adding references. References are also reified statements so we can make statements about them, that is we can give them qualifiers. Note that references are reified statements about reified statements. It is a good thing that we can talk about references with qualifiers, that makes it somewhat clearer. (Another way to say things about references is to give them their own items and to add statements about it.)

To implement the basic assertion, the core triplet or rather the duplet as the subject is given as the item itself, a small structure called a snak is used. Those come in several versions, each specialized for a single purpose. Statements hold such snaks, and they are also the inner parts of statements about statements that is qualifiers, references and ranks. Part of the specialization for snaks is that some of them can hold a value of a special type, a datatype. A snak will refuse to hold any other type than what it is configured to store.

During the lifetime of a statement it might be set to normal, until it is deemed preferred, and later on it might be replaced by a more up to date value and marked deprecated. Those values are nothing more than statements about the reified statement, but it is given its own name and appearance in the user interface.

  • Un 'asserzione è una parte dei dati riguardanti le entità sulla cui pagina si trova l'asserzione stessa. Essa è formata da una proprietà (come "Stato") e un valore (ad esempio "Italia"), altri tipi di relazione, o valori compositi o mancanti. Un'asserzione può avere qualificatori, come quelli temporali, che indicano la sua validità in un certo arco di tempo. Confrontati con le triplette usate nei linked data, le asserzioni usano le proprietà per esprimere il predicato di una tripletta e un valore per esprimere l'oggetto della tripletta. Le asserzioni formano parte delle dichiarazioni degli elementi, quando esse possono essere giustificate con delle fonti e classificate.
  • Una dichiarazione è una parte dei dati riguardanti un elemento contenuti in una pagina. Essa consiste in un'asserzione (una coppia proprietà-valore come "Stato: Italia", insieme ad eventuali qualificatori), corredata da riferimenti (che aggiungono fonti all'asserzione), opzionali, e da una classificazione (usata per distinguere diverse asserzioni contenute nella stessa proprietà), anch'essa opzionale. Wikidata non garantisce la correttezza di tali dichiarazioni, ma si limita soltanto a raccoglierle e riportarle con un riferimento a una fonte. Per maggiori informazioni, vedi anche modellizzazione dei dati in Wikidata su meta (in inglese) e Aiuto:Dichiarazioni.
  • I valori (o valori del dato) sono le parti delle informazioni integrati in ogni asserzione e, a seconda del tipo di dati con cui sono stati definiti, possono essere sia a valore singolo (per esempio un numero) che valori composti da più parametri (come per esempio la localizzazione geografica con valori di latitudine e longitudine). Per specificare che una proprietà non ha un valore o il valore è sconosciuto, un indicatore (tipo di snak), diverso dal valore predefinito "valore personalizzato" può essere selezionato:
Modifica il tipo di snak (nessun valore/valore sconosciuto/valore personalizzato) qui.
  1. Nessun valore è un indicatore utilizzato quando è certo che una proprietà non ha alcun valore conosciuto (ad esempio se una persona non ha figli, l'elemento corrispondente può avere questo valore per la proprietà child (P40)). L'assegnazione di "nessun valore" in una asserzione è molto differente dalla mancanza dell'asserzione stessa; quest'ultimo caso implica che non si conosce il valore della proprietà che potrebbe avere dei valori o no.
  2. Valore sconosciuto è un indicatore che viene usato quando esiste il valore di una proprietà, ma esso è sconosciuto. Affermare che il valore è sconosciuto significa che non si conosce il valore, ma soltanto che esso dovrebbe esserci, e quindi non implica la negazione dell'asserzione (esempio: se la data di morte per una persona è sconosciuta, l'elemento potrebbe avere la proprietà date of death (P570) con questo valore, il che implica che la persona è morta, ma non si conosce quando).
  3. Valore personalizzato è un indicatore usato quando il valore di una proprietà è conosciuto è può essere specificato. Questo è il tipo di snak predefinito quando viene creato uno snak/asserzione/dichiarazione.
  • Lo snak è una singola asserzione di Wikidata, comprese le asserzioni proprietà-valore, nessun valore e altre. Le dichiarazioni sono formate da uno o più snak. Gli snak sono parte integrante del modello dei dati di Wikidata, ma di solito questo termine non è visibile né ai contributori anonimi, né agli utenti. Per maggiori informazioni, si rimanda alla pagina mw:Wikibase/DataModel#Snaks.
  • Il tipo di dati è la tipologia dei valori che può essere assegnata ad una proprietà, specificando come essi sono memorizzati in ogni asserzione. Ad ogni proprietà viene assegnato un tipo di dati predefinito. Non tutti i valori possono essere assegnati, poiché alcuni tipi di dati sono mancanti. Il loro sviluppo è ancora in corso. Nella pagina Special:ListDatatypes sono elencati i tipi di dati attualmente disponibili su Wikidata.
  • Una stringa (abbreviazione di stringa di caratteri) è un termine generico che indica una sequenza di caratteri scelti liberamente interpretata come testo (ad esempio la stringa "Ciao") - a differenza di un dato interpretato come un valore numerico (3.14), un collegamento ad un elemento (ad esempio [[Q1234]]) o un tipo di dati più complesso (l'insieme {1,3,5,7}). Wikidata avrà in più tipi di dati stringa con il supporto linguistico dei testi; "testo monolingua e testo multilingua potranno essere usati come valori di una proprietà.
  • Un qualificatore è una parte di una asserzione che afferma qualcosa riguardo essa, spesso in maniera descrittiva. Un qualificatore può essere espresso nei termini di uno specifico dizionario, ma può anche contenere frasi descrittive diverse (la decisione se questi termini o frasi siano testo libero oppure possano essere prese da qualche dizionario spetta alla comunità di Wikidata).
  • La classificazione è un fattore di qualità utilizzato per la semplice selezione/filtraggio quando ci sono molte dichiarazioni per una data proprietà (vedi Aiuto:Classificazione). Ci sono tre possibili gradi di classificazione:
  1. La classificazione sconsigliata viene utilizzata per quelle dichiarazioni che contengono informazioni che non possono essere considerate attendibili, o che è noto che contengano errori. (Ad esempio una dichiarazione che documenta un valore di popolazione errato che è stato pubblicato in qualche documento storico. In questo caso la dichiarazione non è sbagliata – il documento storico che viene dato come riferimento contiene l'indicazione errata – ma essa non dovrebbe essere utilizzata nella maggior parte dei casi.)
  2. La classificazione normale viene utilizzata per le dichiarazioni che contengono informazioni rilevanti ritenute corrette, ma che potrebbe essere troppo dispersivo da mostrare di default. (Ad esempio, l'andamento storico dell'ammontare della popolazione di Roma nel corso di molti anni.)
  3. La classificazione preferita viene utilizzata per la dichiarazione più importante e aggiornata. Essa verrà mostrata a tutti gli utenti e visualizzata nei template sinottici di Wikipedia in modo predefinito. (Ad esempio, l'ammontare più aggiornato della popolazione di Roma.)
  • Un riferimento (o fonte) descrive l'origine di una dichiarazione su Wikidata. Un riferimento è spesso un elemento (per esempio, un libro). Wikidata non si prefissa l'obiettivo di stabilire se una dichiarazione sia corretta o meno, ma solo di verificare se la dichiarazione appare in un riferimento.
  • External identifier Some properties have values that are strings used in other organisations' databases to uniquely identify an item. For example, an ISBN for a book or the unique part of the URL of a movie or an actor in the Internet Movie Database.

Termini correlati

  • RDF/XML è una forma di trasformazione dell'RDF in XML. Vedi RDF/XML.

Vedi anche